Seleziona una pagina

Ogni anno fanno ingresso nella nostra lingua i neologismi. Caratteristica della lingua è il suo continuo e fluido mutamento e non può ignorare consuetudini radicate, modi di dire e parole nate in seguito all’utilizzo dei nuovi media.

Ce ne sono molte dimenticate, però. Bellissime parole dense di significato, per molti del tutto nuove e sconosciute, e sono eleganti o divertenti o insostituibili. Questa è la bellezza della lingua italiana.
Ne ho raccolte alcune segnalate su blog, siti e forum che si sono occupati dell’argomento. La lista è tratta dal magazine Babbel, che si è occupato dell’argomento:

ammaliare: affascinare, sedurre, incantare
fonte: Dizionario della Lingua Italiana Sabatini Coletti

apostrofare: assalire qualcuno con discorsi concitati, con tono deciso e brusco
fonte: Dizionario della Lingua Italiana Sabatini Coletti

artefatto: artificioso, affettato
fonte: Dizionario della Lingua Italiana Sabatini Coletti

bislacco: di chi si comporta in modo strambo
fonte: Dizionario della Lingua Italiana Sabatini Coletti

buonamano: mancia, compenso
fonte: Dizionario della Lingua Italiana Sabatini Coletti

forbito: elegante, accurato; anche eccessivamente lezioso
fonte: Dizionario della Lingua Italiana Sabatini Coletti

frusto: logoro, liso, consunto
fonte: Dizionario della Lingua Italiana Sabatini Coletti

gaglioffo: ribaldo, briccone
fonte: Dizionario della Lingua Italiana Sabatini Coletti

girandolare: girare qua e là senza un fine determinato, girellare, aggirarsi
fonte: Vocabolario della lingua italiana Treccani

granciporro: errore madornale
fonte: Grande dizionario italiano Garzanti

lapalissiano: di cosa o fatto, del tutto evidente, scontato
fonte: Dizionario della Lingua Italiana Sabatini Coletti

luculliano: abbondante e raffinato
fonte: Dizionario della Lingua Italiana Sabatini Coletti

meditabondo: assorto, immerso in meditazione
fonte: Dizionario della Lingua Italiana Sabatini Coletti

obnubilarsi: offuscare/indebolire la capacità di vedere o di comprendere
fonte: Dizionario della Lingua Italiana Sabatini Coletti

pleonastico: ridondante
fonte: Dizionario della Lingua Italiana Sabatini Coletti

ramanzina: lungo rimprovero, paternale
fonte: Dizionario della Lingua Italiana Sabatini Coletti

sagittabondo: che scocca sguardi che fanno innamorare
fonte: “Il libro delle parole altrimenti smarrite”, Sabrina D’Alessandro (Rizzoli)

sciamannato: disordinato, trasandato
fonte: Dizionario della Lingua Italiana Sabatini Coletti

sgarzigliona: fanciulla prosperosa
fonte: “Il libro delle parole altrimenti smarrite”, Sabrina D’Alessandro (Rizzoli)

smargiasso: persona che si vanta di capacità o imprese inventate o ingigantisce le proprie qualità
fonte: Dizionario della Lingua Italiana Sabatini Coletti

solipsista: chi ha un atteggiamento di soggettivismo estremo, o chi non vede che il proprio mondo, ignorando o trascurando quello degli altri.
fonte: Vocabolario della lingua italiana Treccani

trasecolare: rimanere sbalordito e sconcertato, allibire
fonte: Dizionario della Lingua Italiana Sabatini Coletti

vattelapesca: chi lo sa, vallo a sapere
fonte: Dizionario della Lingua Italiana Sabatini Coletti

Per saperne di più:

Il libro delle parole altrimenti smarrite, Sabrina D’Alessandro, Rizzoli

Riabi(li)tare le parole smarrite

Piccolo dizionario personale in disuso