Seleziona una pagina

Amo ascoltare, leggere, cercare le storie che raccontano le donne o che raccontano di donne. Si tratta sempre di donne, si: e me ne rendo conto, ogni volta, solo dopo aver letto o ascoltato le loro storie.

Quando ho una donna di fronte a me, cerco i suoi occhi e vorrei fotografarli. Per fermare la luce, la vita e le storie che raccontano.

Da questa mia magnifica ossessione nasce “Occhi di ragazze”, il mio nuovo progetto che trova spazio qui sul blog e sui social e che presto diventerà un libro.
#Occhidiragazze è un lungo racconto di vite, un viaggio tra paure e speranze, ricerca di sè e desiderio di perdersi e di riaffermarsi.
#Occhidiragazze è un racconto di donne per le donne.

#Occhidiragazze è dedicato a tutte le donne che non hanno l’opportunità di raccontarsi, alle donne che non sanno da che parte cominciare per definirsi perché credono di non poter contare su se stesse. Alle donne che hanno un bisogno profondo di raccontare la propria storia tanto da parlare come un fiume in piena, alle donne che gesticolano e sono così fisiche nella loro urgenza di esistere da riempire lo spazio attorno a sé.

Nel viaggio narrato attraverso l’hashtag #Occhidiragazze, si faranno strada gli sguardi delle donne che ho la fortuna di conoscere o che il caso mi fa incontrare, ma anche le storie delle amiche che fanno parte della mia vita, delle nonne, delle mamme, delle bambine e dei loro occhi di ragazze. Le storie di donne da 0 a 99 anni.

Le storie di #Occhidiragazze troveranno casa qui, sul blog, e sui social.
Per ogni storia basterà un nome o anche solo la sua iniziale, l’età, la città e l’immagine dello sguardo della protagonista.
Ogni donna ha la sua storia, unica e speciale da raccontare con i suoi occhi di ragazza.

Se anche tu vuoi raccontami la tua storia, sono pronta ad ascoltarti. Scrivi a occhidiragazze@gmail.com.

Ti aspetto,
Alessandra

Photo credit: Bess Hamiti