Seleziona una pagina

img_20161026_114559

Proprio nel giorno delle barricate contro i migranti a Gorino, ho letto del progetto “Benvenuti ABC”.
Si tratta di un dizionario digitale interattivo italiano/inglese/arabo da distribuire gratuitamente a tutte le persone che accolgono bambini migranti.


Il dizionario è disponibile per il download gratuito: il percorso per scaricarlo parte dalla pagina Facebook del progetto, dalla sua pagina web oppure dagli store di Apple o di Google.

Leggo dal sito di Pubcoder:

Benvenuti ABC rappresenta probabilmente una delle più importanti opere collaborative mai realizzate: hanno aderito 120 illustratori realizzando 190 tavole, tra loro moltissime firme note al pubblico internazionale; e, insieme a loro, altri professionisti che si sono messi a disposizione per leggere e tradurre le parole e per creare i suoni. Intuitivo, facile da usare e scaricabile gratuitamente attraverso l’applicazione gratuita Edook, il dizionario è pensato per la prima accoglienza, per stabilire un dialogo, per strappare un sorriso; verrà utilizzato dai volontari in Italia grazie alla collaborazione con Fondazione Migrantes, che ha aderito all’iniziativa sin dal primo momento.

Il progetto ispirato da Pubcoder viene presentato giovedì 27 ottobre, alle 11.00, presso la Fondazione Migrantes di Torino.

Un progetto che avvicina le persone. Un’idea di grande valore!

P. S.
Di seguito due approfondimenti sui fatti di Gorino:
La solitudine dell’indigeno italiano, di Ezio Mauro
I migranti a Gorino, la rischiosa retromarcia del prefetto di Ferrara, di Fiorenza Sarzanini