Seleziona una pagina

Buon viaggio, papà

Il mio papà è mancato il 10 giugno scorso. Dico “mancato” perché “morto” ha un che di definitivo che ha poco a che fare con la sua assenza. Non ha a che fare nemmeno con un’eventuale mancata rassegnazione.
(altro…)

#occhidiragazze: Elena, 57 anni, Milano


Per scrivere questa storia di #occhidiragazze ho deciso di riportare più fedelmente possibile le parole della sua protagonista, Elena. Nessun artificio, nessun trucco possono rendere in maniera adeguata la sua forza, la sua scelta di amare e di costruirsi una vita, nonostante un passato di abbandono, di abusi e violenza.
(altro…)

Gira, il mondo gira

Il successo di una melodia o di una canzone sta nella sua capacità di adattarsi alle nostre vite, di sembrare che sia stata scritta solo per noi, per un momento preciso, speciale della nostra vita.
(altro…)

Fenomeno Jane Austen

Ricorre quest’anno il bicentenario della morte di Jane Austen, scrittrice inglese celebre per i romanzi “Orgoglio e pregiudizio”, “Persuasione” e “Ragione e sentimento”.

(altro…)

Dediche. Adrienne Rich

So che stai leggendo questa poesia in attesa di udire qualcosa, divisa tra amarezza e speranza,
per poi tornare ai compiti che non puoi rifiutare.
So che stai leggendo questa poesia perché non c’è altro da leggere,
lì dove sei approdata, nuda come sei.

(altro…)

Prima o poi passa (prisencolinensinainciusol)

Capita anche a voi di girare e rigirare, in un eterno ritorno, su pensieri sterili, incertezze e dubbi?
Ah, non mancano ipocondrie, stanchezza e vista offuscata sul futuro. Fortuna che se ne esce. A volte con un po’ a fatica, ma se ne esce.

(altro…)